Risultati della 13° Giornata – Serie D Girone A

Asti  - Pro Dronero 3-1     
Borgosesia - Santhià 5-0
Calcio Chieri - RapalloBogliasco     0-3
Derthona - Giana Erminio 1-2     
Lavagnese - Folgore Caratese 3-0
Sestri Levante - Novese 1-3     
Saint Christophe  Vallée d'Aoste - Albese 3-1
Vado - Chiavari Caperana 0-0     
Verbania - Caronnese 3-4

Classifica: Giana Erminio 29; Caronnese 28; Vado 26; Borgosesia 25; RapalloBogliasco 23; Novese 22; Chiavari Caperana, Calcio Chieri 20; Lavagnese     18; saint Christophe Vallée d'Aoste 17; Asti 16; Derthona 12; Sestri Levante, Santhià, Albese 11; Verbania 8; Pro Dronero, Folgore Caratese 7

24 novembre 2013  

 

Risultati 12° giornata - Serie D Girone A
 
Albese – Sestri Levante 1-4
Caronnese – Vado 1-1
Chiavari Caperana – Derthona 2-1
Folgore Caratese – Borgosesia 0-4
Giana Erminio – Asti 2-1
Novese – Calcio Chieri 0-1
Pro Dronero – Saint Christophe Vallée d’Aoste 1-2
RapalloBogliasco – Lavagnese 1-1
Santhià – Verbania 0-0
 
 
ALBESE – SESTRI LEVANTE 1-4
ALBESE: Gallino, Cornero, Picone, Garrone, Maglie, Antonelli, Delpiano (39’ st Di Stefano), Gallesio, Marijanovic, Mazzotti (15’ st Sese), Modini (15’ st Berardo). A disp. Baudena, Poli, Boggione, Romei, Colla, Faletto. All. Ribezzo
SESTRI LEVANTE: Bartoletti, Lazzerini, Perinelli, Gorelli, Priolo (47’ st Coghe), Fonjok, Parlato (35’ st Orlandini), Redomi, Lazzaro, Bencini, Tabbiani (45’ st Campana). A disp. Cordano, Monelli, Babboni, Ferrante, Quintana. All. Fossati
ARBITRO: Pedretti di Brescia
MARCATORI:  17' st Tabbiani,  25' st Antonelli , 37' st Bencini, 43'st Lazzaro, 45' st Lazzaro
AMMONITI:  Antonelli , Gallesio, Fonjok, Parlato
ESPULSI:  27'st Antonelli  e Fonjok per reciproche scorrettezze
NOTE:  13'pt Garrone si fa parare un calcio di rigore da Bartoletti
La crisi dell’Albese non ha fine. La goleada subita da parte del Sestri Levante, mal messo in classifica come i padroni di casa, è stata accolta a fine gara dai fischi e dalla contestazione dei tifosi presenti al S. Cassiano. Ora la classifica incomincia a preoccupare. Nei primi 45’ di gara l’Albese prova a fare la gara, malgrado le assenze importanti nella formazione scesa in campo e Bartoletti deve intervenire in più occasioni per salvare la sua rete. I padroni di casa avrebbero la possibilità di passare in vantaggio al 13’ quando su cross di Delpiano,  Gorelli affossa Modini in area e l’arbitro Pedretti decreta la massima punizione. Dal dischetto batte Garrone ma il portiere è bravissimo a distendersi e a deviare in corner.Poi ancora occasioni per Marijanovic al 28’, per Modini in rovesciata al 37’. Il Sestri mai pericoloso finora, da segni di vita al 42' quando Perinelli va via in slalom tra due avversari mettendo poi Lazzaro solo davanti a Gallino ma l'estremo difensore albese fa buona guardia. Anche la ripresa fa ben sperare: nuovo intervento di Bartoletti al 6’ su tiro di Delpiano poi il patatrac difensivo. Al 17’ Tabbiani lascia partire un innocuo tiro cross dalla sinistra, Gallino e sorpreso e la palla lo scavalca infilandosi nel sette. La reazione dell’Albese produce il pareggio al 25’ con Antonelli che su calcio di punizione batte Bartoletti. Dopo una rissa in campo con conseguente espulsione di Antonelli e Fonjok al 27’, il Sestri colpisce in contropiede al 37’ con Bencini. Al 43’ il match viene definitivamente chiuso da Lazzaro al 43’ e al 45’.  


CARONNESE – VADO 1-1
CARONNESE (4-4-2): Di Graci; Lanini, Rudi, De Spa, Termine; Sansonetti (40' st Vannini ), Baldan, Guidetti, Tanas (17' st Montalbano); Moretti , Corno. All. Zaffaroni
VADO (4-3-3): Dondero; Gallotti, Fiorentino, Barone (43' pt D'Asaro), Condorelli; Pereyra, Rondinelli (31' st Bottiglieri), Sancinito; Zuloaga (42' st Damonte), Soragna, Arcidiacono. All. Fresia.
ARBITRO: Sassoli di Arezzo.
MARCATORI:  37' pt Moretti (rig.),  14' st Arcidiacono (rig.)
ESPULSO: 36’ pt  Condorelli  per fallo da ultimo uomo.


CHIAVARI CAPERANA – DERTHONA 2-1
CHIAVARI CAPERANA (4-4-2): Stancampiano; Genovali, Silvestri, Bettati , Spadoni ; Macrì (20’st Pane), Mautone, Marino (33’st Moussavi), Bonaventura; Baudinelli , Piacentini. All. Gardano
DERTHONA (4-3-1-2): Lamantia; Dell’Aera, Tignonsini, Tavella (20’st Chirico), Mazzocca; Zefi , Montingelli , Gilio; Carru; Mussi, Bertocchi  (41’st Temperino). All. Balsamo (Scarnecchia squalificato).
ARBITRO: Capovilla di Verona
MARCATORI: 9’ pt Mussi, 15’ pt Baudinelli, 10’ st Piacentini.


FOLGORE CARATESE – BORGOSESIA 0-4
FOLGORE CARATESE (5-3-2): Sperduti; Brumana, Dallera, Perego, Sorrentino (12’ st Marrone), Concina; Bigioni, Evola, Rota (12’ st Semeraro); Cesana, Barzotti (26’ st Pinelli). All. Bacci
BORGOSESIA (4-3-3):  Libertazzi ; Montesano, Camilli , Colombo, Pavan ; D’Iglio , Acquadro  (38’ st Paganini), Alvitrez; Scaldaferro (15’ st Gambone ), Guidetti, Gasparri (20’ st Rognone). All. Manzo
ARBITRO: Rognoni di Arco di Trento
MARCATORI: 18' pt Guidetti, 46' pt Guidetti,  8’ st D’Iglio, 36' st Guidetti.


GIANA ERMINIO – ASTI 2-1
GIANA ERMINIO (4-3-3): Sanchez; Sosio, Bonalumi, Chiappella, Solerio; Marotta (20′ st Cascino), Biraghi, Rossini; Perna, Recino  (26′ st Torrisi), Spiranelli (35′ st Forbiti). A disp.: Deidda, Crociati, Basanisi, Ferrè, Cavalleri, Levati. All.: Albè.
ASTI (4-3-3): Corradino; Bellitta, Ciolli, Mariani, Scialla; Cangemi (20′ st Carbone ), Lewandowski, Pirrotta (38′ st Fiandaca); Amedeo, Lo Bosco (9′ st Nannini), Rolando. A disp.: Ferraroni, Murè, Manuali, De Stefano, Getbaudo, El Harti. All.: Ascoli.
ARBITRO: Tursi di Valdarno
MARCATORI: 28′ pt Rolando, 42′ pt Perna,  7′st Perna
Trasferta amara in quel di Gorgonzola per l’Asti che perde 2-1 contro la matricola terribile Giana Erminio. Il vantaggio biancorosso al 28’ del primo tempo: cross di Carbone e colpo di testa vincente di Rolando. Il pareggio arriva al 42’ cross di Spiranelli e Perna, di rapina insacca il gol dell’1-1. Nella ripresa al 7’ un traversone da destra di Recino costringe alla respinta corta Corradino, su cui si avventa Perna che raddoppia.  L’energia dei padroni di casa termine qui, l’Asti cresce, sfiora la rete al 10′ con Rolando dalla distanza, colpisce la parte alta della traversa con un tiro-cross di Carbone e a 5′ dalla fine colpisce un palo su punizione con Lewandowski, su cui si avventa Carbone ma il cui tiro viene rimpallato.


NOVESE – CALCIO CHIERI 0-1
NOVESE (4-1-4-1): Canalicchio; Catenacci, Ciccomascolo, Malgrati, Pernice; Firriolo; Bortolotto, Ulloa (32' st Corso), Carboni (27' st Bugatti), Nanci (22' st Lombardi); Zirilli. All. Banchieri.
CHIERI (4-4-2): Tulino; Spera  Conrotto, Benedetto, Sinato Mat.; Nicolini, Brancato (42' st Motetta), Guseo , Montante; Sinato Man., Ingari . All. Zichella.
ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.
MARCATORI:  20' st Ingari (rig.)
ESPULSO: 45’ st  Catenacci  per somma di ammonizione.


PRO DRONERO – SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D’AOSTE 1-2
PRO DRONERO (4-2-3-1): Rosano; Nicolino, Tortone, Madrigrano, Porcaro; Giraudo, Brondino; Isoardi (38’st Sansone), Garavelli, Dutto (45’st Capellino); De Peralta. All. Caridi.
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D’AOSTE (4-4-2): Dinaro; Losi, Boi, Rega, D’Errico (34’st Raso); Noro (10’st Podvorica), Mazzei, Furfaro, Pascale; Artaria, Di Maira (21’st Lionetti). All. Dossena.
ARBITRO: Antonio Borriello di Torre del Greco
MARCATORI: 2’pt Boi , 27’pt Giraudo, 35’ pt Artaria
AMMONITI: Porcaro, Dinaro, Losi, Lionetto, Artaria.
ESPULSO: 38’ st  Nicolino per somma di ammonizioni.
Sconfitta pesantissima per la Pro Dronero che al ‘Filippo Drago’ cede di fronte al Saint Christophe Vallée d’Aoste. Gli ospiti vanno in vantaggio con Boi al 2’ , poi i  ‘Draghi’ provano a reagire e sfiorano il gol ripetutamente con De Peralta, Dutto e Garavelli, il pareggio arriva al 27’ con un bel pallonetto di Giraudo.Il raddoppio dei valdostani arriva al 35’ con Artaria che sfugge a Nicolino e batte Rosano.
Nella ripresa i padroni di casa ci provano in tutti i modi ma il pareggio non arriva e così la Pro scivola l’ultimo posto in classifica.


RAPALLOBOGLIASCO – LAVAGNESE 1-1
RAPALLOBOGLIASCO (4-4-2): De Martino, Rondelli , Leo (31’ st Vagge), Longhi (6’ st Borettaz), Corteggiano , Vaira , Costantino, Marianeschi, Taddeucci , França, Rolando (42’ st De Nardin). All. Sesia
LAVAGNESE (4-4-2): Parma, Rusca, Garrasi, Ferrando (21’ st Mosto), Di Leo, Avellino, Bianchi, Poesio, Croci (41’ st Nicolini, Currarino, Dell’Anna  (1’ st Mura). All. Dagnino.
ARBITRO: Cazzaniga di Lecco
MARCATORI: 12’ pt França (rig.), 24’ st Di Leo.


SANTHIÀ – VERBANIA 0-0
SANTHIA' (4-3-3): Maio ; Francese, Anderson, Maffei, Leonardo; Rebolini ( 29' st Brugnera), Sireno, Riggio; Ceci, Guariniello, Barcelos. All. Nisticò.
VERBANIA (4-3-1-2): Mandelli ; Rognetta, Maina , Pollero , Martinella; Dileva (40' st Murara ), Frascoia , Viscomi; Shala; Traini (28' st Micheli ), Schirru (8' st Troiano). All. Oliva.
ARBITRO: Sartori di Este


CLASSIFICA: Giana Erminio 26, Caronnese, Vado 25, Borgosesia 22, RapalloBogliasco, Calcio Chieri 20, Novese, Chiavari Caperana 19, Lavagnese 15, Saint Christophe Vallée d’Aoste 14, Asti 13, Derthona 12, Albese, Santhià, Sestri Levante 11, Verbania 8, Pro Dronero, Folgore Caratese 7

17 novembre 2013

Risultati della 11° Giornata  Serie D Girone A

Albese - RapalloBogliasco  2-5    
Borgosesia - Chiavari Caperana 2-0    
Calcio Chieri - Santhià  0-0     
Derthona - Asti 1-1     
Lavagnese - Caronnese 1-2   
Sestri Levante - Folgore Caratese  0-0  
Saint Christophe Vallée d'Aoste - Novese 0-0    
Vado - Pro Dronero 5-3     
Verbania - Giana Erminio 0-1     
 
ALBESE - RAPALLOBOGLIASCO  2-5    
ALBESE (4-3-3): Baudena; Picone , Nebbia , Maglie (43' st Sese ), Berardo (12' st Boggione); Garrone,  Antonelli (34' st Mazzotti), Gallesio;  Cornero , Marijanovic, Modini. All. Rosso.
RAPALLOBOGLIASCO (4-4-2): De Martino; Rondelli  (32' st Siani ), Carretto, Vaira, Leo; Costantino (20' st Corteggiano), Longhi, Marianeschi, Rolando; Taddeucci (42' st De Nardin), Franca . All. Sesia.
ARBITRO: D'Ambrogio di Frosinone.
MARCATORI:  12' pt Taddeucci, 21' pt Cornero, 29' pt Taddeucci, 5' st  França, 26' st  Nebbia, 35' st Taddeucci, 36' st Siani.
ESPULSO: 18’ st  Rosso (allenatore Albese) per proteste.


BORGOSESIA - CHIAVARI CAPERANA 2-0    
BORGOSESIA (4-3-3): Libertazzi; Montesano, Camilli, Colombo, Pavan ; Acquadro, D'Iglio, Alvitrez; Scaldaferro (25' st Gambone), Guidetti (45' st Benincasa), Gasparri (41' st Rognone). All. Manzo.
CHIAVARI CAPERANA (4-4-1-1): Stancapiano; Genovali , Silvestri, Pane, Peso, Macrì (8' st Di Dio), Marino (5' st Moussavi ), Dolce, Piacentini;  Bonaventura; Cardini. All. Gardano.
ARBITRO: Cataldo di Bergamo.
MARCATORI:  37' pt Guidetti, 40' st Alvitrez.


CALCIO CHIERI - SANTHIÀ  0-0     
CHIERI (4-4-2): Tulino; Conrotto, Benedetto, Zanellato, Mat. Sinato; Lodi , Brancato (29’ st Montante); Nicolini, Man. Sinato (27’ st Scavone), Motetta (19’ st Osella); Ingari. All. Zichella
SANTHIÀ (4-3-3): Maio; Maffei (26’ Brugnera), Anderson, Viscomi, Francese; Riggio, Sireno, Leonardo (19’ st Sigismondi); Barcelos, Guariniello, Ceci. All. Nisticò.
ARBITRO: Guddo di Palermo.
ESPULSO: 1’ pt  Zanellato per fallo da ultimo uomo.


DERTHONA - ASTI 1-1     
DERTHONA (3-5-2): Lamantia (34' st Lopreiato), Zefi, Mazzocca, Camussi , Tignonsini, Esanu (21' st Bastita), La Caria, Temperino (22' st Gilio), Mussi, Chirico, Serlini. All. Scarnecchia
ASTI (4-2-3-1): Corradino, Drago, Scialla, Genocchio, Ciolli, Mariani, Carbone (47' st Cangemi ), Fiandaca, Lo Bosco, Nannini  (10' st Pirrotta), Rolando (38' st Bellitta). All. Ascoli
ARBITRO: Buonocore di Marsala
MARCATORI:  16' st Ciolli, 38' st Mussi rig.
ESPULSI: 20’ st  Scarnecchia per proteste, 26’ st Serlini  per gioco violento,  37’ st Drago per doppia ammonizione.


LAVAGNESE - CARONNESE 1-2   
LAVAGNESE (4-4-2): Parma; Avellino, Rusca, Di Leo (33’ st Nicolini), Garrasi; Dell’Anna (24’ st Damiani), Venuti (21’ st Boggiano), Poesio, Currarino; Croci, Mura. All. Dagnino.
CARONNESE (4-4-2): Di Graci; Lanini, De Spa, Rudi, Termine; Sansonetti (45’ st Vannini), Baldan , Guidetti , Tanas (15’ st Montalbano); Moretti, Corno (33’ st L. Giudici). All. Zaffaroni .
ARBITRO: Iovine di Napoli.
MARCATORI:  36’ pt Corno (rig.),  16’ st Currarino, 19’ st Guidetti.


SESTRI LEVANTE - FOLGORE CARATESE  0-0  
SESTRI LEVANTE (4-3-2-1): Bartoletti; Bartoli, Coghe  (4’ st Campana), Fonjock, Perinelli; Redomi, Orlandini , Tabbiani ; Babboni , Mezgour; Lazzaro. All. Fossati.
FOLGORE CARATESE (4-3-1-2): Sperduti; Dallera, Perego, Sorrentino, Concina; Brumana, Bigioni, Rota (37’st Semeraro); Evola; Marrone (17’st Cesana), Barzotti (32’st Pinelli). All. Bacci
ARBITRO: Zizza di Finale Emilia.


SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE - NOVESE 0-0    
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE  (4-4-1-1): Dinaro; Losi, Boi, Rega , D'Errico; Noro (30' st Podvorica), Mazzei, Furfaro, Longo (1' st Pascale); Artaria; Di Maira (45' st Lionetti). All. Dossena.
NOVESE (4-1-4-1): Canalicchio; Catenacci , Ciccomascolo, Malgrati, Pernice; Firriolo (5' st Begolo); Bortolotto, Ulloa, Sorci (20' st Bugatti ), Lombardi (5' st Nanci); Zirilli.All. Banchieri.
ARBITRO: Oggioni di Monza .
ESPULSO: 35’ st  Begolo per fallo di reazione.


VADO - PRO DRONERO 5-3    
VADO (4-3-3): Illiante; Condorelli, Gallotti, Barone (25’ st D’Asaro), Molinari  (30’ st Damonte ); Fabris, Bottiglieri, Sancinito (33’ st Pereyra); Zuloaga , Soragna, Arcidiacono. All. Fresia.
PRO DRONERO (5-3-2): Rosano; Dutto , Madrigano, Pomero, Porcaro, Mancini; Giraudo, Garavelli, Bodino (35’ st Luciano); Isoardi  (25’ st Nicolino), De Peralta . All. Caridi
ARBITRO: Marchi di Bologna.
MARCATORI: 15’ pt Zuloaga,  8’ st Arcidiacono  (rig.),  15’ st Arcidiacono, 32’ st  Madrigano, 35’st  Soragna, 40’ st De Peralta, 43’ st Arcidiacono, 48’ st Dutto.


VERBANIA - GIANA ERMINIO 0-1     
VERBANIA (4-3-1-2): Mardelli; Martinella (28' st Micheli), Magni , Pollero, Raimondo (18' st Schirru); Shala, Frascoia , Murara; Di Leva; Traini, Benabid (36' st Rognetta ). All. Oliva.
GIANA ERMINIO (4-2-3-1): Sanchez; Sosio, Bonalumi, Chiappela, Solerio ; Rossini (45' st Cascino), Biraghi , Marotta; Perna, Ferrè (34' st Forbiti), Spiranelli  (40' st Torrisi). All. Albè.
ARBITRO: Iorio di Torre Annunziata.
MARCATORE:  8' st Spiranelli (rig.)

Classifica: Caronnese, Vado  24; Giana Erminio 23; Borgosesia, RapalloBogliasco, Novese  19; Calcio Chieri  17; Chiavari Caperana  16; Lavagnese  14; Asti  13; Derthona  12; Saint Christophe  Vallée d'Aoste, Albese  11; Santhià  10; Sestri Levante 8; Verbania, Pro Dronero, Folgore Caratese  7

10 novembre 2013
 

 

Risultati della 10°Giornata – Serie D Girone B

Borgomanero – Piacenza 0-2
Castellana – Caravaggio 0-2
Legnago – Lecco 2-0
Olginatese – Inveruno 0-1
Piacenza – Alzano Cene 1-0
Pontisola – Gozzano 1-1
Pro Sesto – Darfo 0-0
Seregno – MapelloBonate 4-0
Seriate – Sambonifacese 0-1


BORGOMANERO – PIACENZA 0-2
BORGOMANERO (4-3-3):Ramazzotti; Francoli, Picco, Bossa, Gambuto (44'pt Piraccini); Piccinotti (23'st Soit), Corduri  (18'st Asiedu), Bonacina; Banegas, Tonani, Tiboni. All. Fassoli (Melosi squalificato).  
PRO PIACENZA (4-4-2): Donnarumma; Santi  (32'st Pessagno), Rieti, Colicchio, Castellana; Matteassi , Jakimovski , Cazzamalli, Marmiroli (12' st Pasaro); Piccolo (26' st Bignotti), Franchi. All. Franzini.
ARBITRO: Sartori di Padova.
MARCATORI: 13' st Matteassi, 49' st Franchi.
Nonostante lo 0-2 finale, la squadra di Melosi è uscita fra gli applausi del pubblico presente a Borgosesia (campo scelto ancora una volta a causa della impossibilità di utilizzare l’impianto comunale di Borgomanero). La capolista Pro Piacenza è squadra superiore al Borgomanero, ma la squadra di Melosi ha tenuto testa per tutto l’arco della partita. La squadra di Franzini ha chiuso il Borgo nella propria metà campo per i primi 25 minuti di gara, creando occasioni al 2’ con Franchi, con Matteassi al 7’ sul quale Ramazzotti sfodera una bella parata e all’8’ con Franchi, al 20’ ancora con Franchi tiro oltre la traversa, al 25’ sempre con Franchi,  poi  il Borgo ha iniziato a macinare gioco e creato la sua occasione da rete al 32’: calcio d’angolo di Banegas sul secondo palo, la palla filtra e  finisce a Picco che manda a lato di un soffio. Nel secondo tempo il Borgomanero si rende pericoloso al 7’ Bonacina per Piraccini che costringe Donnarumma a mettere in angolo.  Il gol piacentino arriva al 13’, discesa di Matteassi  che si libera di due uomini e batte Ramazzotti sul primo palo. Ancora il Piacenza al 17’ va vicino al gol con il neo entrato Pasaro che però manda a lato di poco.Si rivede il Borgomamero al 23’, Tonani sfrutta un’incertezza difensiva del Piacenza e cerca di scavalcare Donnarumma con un pallonetto, palla alta di poco. Il Borgo insiste, 29’ azione di Asiedu per Banegas che manda a lato di testa da ottima posizione. La partita regiastra ancora due occasioni, una per parte: al 34’ per il Piacenza Franchi che mette in mezzo per Bignotti ma  il suo colpo di testa è a lato di poco, mentre al 46’ Banegas per il Borgomanero mette in mezzo per Picco ma il suo colpo di testa da due passi viene respinto d’istinto da Donnarumma che salva il risultato. Al 49’ il secondo gol  della Pro Piacenza:  calcio d’angolo per il Borgomanero, sale anche Ramazzotti per tentare il tutto per tutto, la difesa  respinge, parte in contropiede Bignotti , il suo tiro è respinto da  Francoli sulla linea, ma  la palla finisce sui piedi di Franchi che realizza.


PONTISOLA – GOZZANO 1-1
PONTISOLA (4-3-1-2): Mora; Augello; Perico (36' st Mazzucotelli) , Suardi, Bottini (28' pt Vanoncini); Ruggeri, Stucchi, Risi; Crotti; Traini (17' st Mologni ), Salandra. All. Del Prato.
GOZZANO (4-2-3-1): Pelati; Grigis, Casella, Fusco, Pecci; Gemelli, Lasme; Scaramozza, Cabrini (19' st Ravasi ), Lunardon; Marchesetti  (33' st Calza). All. Mango.
ARBITRO: Perissinotto di San Don‡ di Piave.
MARCATORI:  3' pt Lunardon, 19' st Salandra.

Classifica: Pro Piacenza 23; Pro Sesto 21; Piacenza, Inveruno 19; Pontisola 17; Legnago 16; Sambonifacese, Caravaggio 15; Olginatese, Castellana 14; Lecco, Seregno 12; Mapellobonate, Seriate, Darfo 9; Gozzano 8; Alzano Cene 5; Borgomanero 4
3 novembre 2013

 

Risultati della 10° Giornata – Serie D Girone A

Asti – Saint Christophe Vallée d'Aoste  2-1
Caronnese -  Borgosesia  4-1  
Chiavari Caperana - Verbania 2-1
Folgore Caratese - Calcio Chieri  0-3     
Giana Erminio - Vado  3-1     
Novese - Albese 3-0     
Pro Dronero - Derthona  0-3
RapalloBogliasco - Sestri Levante 3-2
Santhià - Lavagnese  0-0     
 

ASTI – SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE  2-1
ASTI (4-4-2): Corradino; Drago, Ciolli, Mariani, Saraga; Carbone, Genocchio, Fiandaca, Rolando; Lo Bosco ( 29’st  Lewandowski), Nannini (15’ st Bellitta). A disp.: Ferraroni, Scialla, Cangemi, Manuali, De Stefano, Gerbaudo, El Harti. All.: Ascoli.
SAINT CHRISTOPHE VALLEE D' AOSTE (4-4-1-1): Baican; Raso, Boi, Rega, Pascale ( 9’ st Cammarosano); Noro, D’Errico, Furfaro,  Artaria; Gentile; Di Maira (26’ st Podvorica). A disp.: Dinaro, Losi, Longo, Bosonin, Bisi, Lionetti. All.: Dossena.
ARBITRO: Saccenti di Modena
MARCATORI: 9’ pt lo Bosco, 5’ st lo Bosco,  20’ st Artaria
AMMONITO: Boi
ESPULSO: 33’ st Cammarosano
E’ Loreto Lo Bosco l’artefice della vittoria dell’Asti sul Saint Christophe Vallee d’Aoste. Al primo affondo l’Asti passa: traversone dalla destra, tiro di Lo Bosco respinta da Baican e tap in di lo Bosco. Al quarto d’ora è Fiandaca, a impegnare il portiere romeno del valle d’Aosta con un tiro dalla distanza. A inizio ripresa i biancorossi cercano la rete con una azione perfetta: Lo Bosco ruba palla, lancia Rolando che serve Nannini, la cui battuta a giro di sinistro lambisce il palo. Il raddoppio è però nell’aria e al 5’ un lancio millimetrico di Fiandaca, mette Rolandoin condizione di tirare, la palla viene respinta dalla difesa me arriva Lo Bosco che di potenza insacca sotto la traversa.. Noro in sforbiciata al 9’ mette paura a Corradino colpendo in pieno il palo. A metà del secondo tempo, su corner calciato da Gentile, Artaria stacca più alto di tutti e accorcia le distanze. Nel finale il rosso comminato a Cammarosano rende più agevole il compito all’Asti che porta in porto questa preziosa vittoria.


CARONNESE -  BORGOSESIA  4-1  
CARONNESE (4-4-2): Di Graci;  Lanini, Rudi, De Spa, Termine; Sansonetti  (44’ st Vannini), Baldan,  Guidetti , Tanas (18’ st Montalbano); Moretti  (28’ st Luca Giudici), Corno.  All. Zaffaroni .
BORGOSESIA (4-2-3-1): Libertazzi; Montesano (18’ st Benincasa), Camilli, Colombo, Pavan; D’Iglio Acquadro; Gasparri, Scaldaferro (26’ st Gambirasio), Affinito (1’ st Alvitrez), Guidetti. All. Manzo.
ARBITRO: Varola di Olbia.
MARCATORI:  3’ pt Moretti (rig.), 33’ pt Corno, 40’ pt Sansonetti,  7’st  Gasparri, 19’ st Sansonetti.


CHIAVARI CAPERANA - VERBANIA 2-1
CHIAVARI CAPERANA (4-2-3-1): Stancampiano; Genovali, Pane, Silvestri, Peso; Mautone, Marino; Macrì (33’ st  Di Dio), Dolce, Bonaventura; Cardini (17’ st Piacentini). All. Gardano.
VERBANIA (4-3-1-2): Mandelli; Micheli (27’ st Traini), Pollero, Maina (17’ st Schirru), Magni; Murara, Frascoia, Viscomi; Shala; Benabid  (36’ st Rognetta) Ceolin. All. Oliva.
ARBITRO: Gentile di Seregno.
MARCATORI:  4’ pt Silvestri,  10’ st Cardini, 41’ st Traini.
ESPULSO: 24’ st Ceolin  per gioco scorretto.


FOLGORE CARATESE - CALCIO CHIERI  0-3     
FOLGORE CARATESE (4-4-2): Sperduti ; Perego, Bigioni, Sorrentino (24' st Sciannamea), Concina; Brumana6, Rota, Evola (26' st Semeraro), Crippa (35' st Marrone); Barzotti, Pinelli. All. Bacci.
CHIERI (4-2-3-1): Tulino; Spera, Benedetto, Conrotto, Sampò; Nicolini, Lodi; Scavone (1' st Brancato), Montante (12' st Manuel Sinato), Motetta (44' st Colaianni); Ingari. All. Zichella.
ARBITRO: Citarella di Matera.
MARCATORI:  17' st  Nicolini, 22' st Lodi, 31' st Ingari.


GIANA ERMINIO - VADO  3-1     
GIANA ERMINIO (4-3-3): Sanchez; Crociati, Bonalumi, Chiappella, Solerio; Rossini, Biraghi, Marotta; Perna, Recino (12' st Bergamini), Spiranelli (44' st Cavalleri). All. Albè.
VADO (4-3-1-2): Dondero; Fiorentino, Gallotti (1' st D'Asaro), Barone, Fabbris; Rondinelli (1' st Sancinito), Bottiglieri, Zulouga; Cusano (23' st Balbo); Arcidiano, Soragna. All. Fresia.
ARBITRO: Valiante di Nocera Inferiore.
MARCATORI:  8' pt Rossini, 22' pt Perna, 45' pt Perna,  6' st Cusano.
 

NOVESE - ALBESE 3-0     
NOVESE (4-3-3): Canalicchio; Catenacci (12' st Borghetti ), Ciccomascolo, Malgrati, Pernice; Ulloa, Firriolo (32' st Sorci), Corso; Bortolotto, Zirilli, Lombardi (17' st Nanci). All. Banchieri .
ALBESE: (4-2-3-1): Gallino; Roveta (4' Delpiano, 26' st Sese), Maglie, Nebbia, Picone; Gallesio, Garrone; Cornero, Mazzotti  (19' st Antonelli), Mondini; Marijanovic . All. Rosso
ARBITRO: Turchet di Pordenone
MARCATORI: 1' pt Bortolotto, 20' pt Zirilli, 22' pt Lombardi.
Sono bastati ventitré minuti alla Novese per aver ragione dell’Albese. L’avvio è veramente da incubo, passano appena trenta secondi ed i padroni di casa sono già in vantaggio: Pernice sorprende sull'out sinistro mette al centro per Bortolotto che, tutto solo, insacca di testa.  All’11’ lò’Albese cerca il pareggio, Marijanovic smarca in area Modini la cui conclusione viene deviata da Canalicchio. La Novese torna a premere sull'acceleratore e nel giro di tre minuti chiude definitivamente la gara. Al 20' l'ex Zirilli pennella nel sette una velenosa punizione dal limite dell'area, mentre al 23' lo stesso Zirilli ruba palla sulla destra, la mette al centro dove Lombardi di testa batte per la terza volta Gallino. L’Albese è sotto schok, la Novese potrebbe segnare il quarto gol  al 42’ sempre con Zirilli ma il suo tiro termina di poco sul fondo e poi al 46’ quando di testa batte a rete una punizione di Bortolotto.  La ripresa non ha storia, anche se al 4' Marijanovic  su punizione impegna  Canalicchio, ripetendosi all’11’ quando si gira alla perfezione, ma Canalicchio si fa trovare pronto. Al 23’ un tiro di Nebbia viene  rimpallato da un difensore, si accende una mischia davanti a Canalicchio, la palla arriva a Garrone che, con il portiere fuori causa, spara alto. E’ ancora  la Novese ad andare vicina al gol, al 40’ Bortolotto su assist di Zirilli tenta il pallonetto  senza fortuna.
Sul ribaltamento di fronte l'Albese conquista una punizione dal limite dell'area, tira Antonelli palla poco distante dall'incrocio.L'ultima emozione della gara la procura ancora la Novese,  Ulloa  dopo aver strappato palla a Picone conclude da buona posizione ma la palla esce sfiorando il sette.


PRO DRONERO - DERTHONA  0-3
PRO DRONERO (3-5-2): Provenzano; Tortone, Pomero, Madrigrano; Porcaro, Bodino (1’st Giraudo), Brondino (35’st Capellino), Garavelli, Mancini (1’st Rosso); Isoardi, De Peralta. All.: Gattuso
DERTHONA (3-4-1-2): Lamantia; Dell’Aera, Tignonsini, Camussi; Zefi, La Caira, Montingelli (11’pt Temperino),Mazzocca; Chirico (22’st Bertocchi); Serlini (12’st Gilio), Mussi. All.: Scarnecchia
ARBITRO: Vitulino di Livorno
MARCATORI:  30’ pt La Caira, 37’st Bertocchi, 50’st Gilio
AMMONITI: Brondino, Isoardi, Serlini, Pomero, Zefi, Gilio
A inizio gara gli ospiti vanno vicinissimi al gol in due occasioni: prima è capitan Montingelli, in sortita offensiva, a colpire il palo con un destro secco dal limite; poi, sul corner successivo, è Mussi a girare un pallone spiovente in area, ma Pomero salva sulla linea. Al quarto d’ora De Peralta si divora un’ottima occasione, su assist di Porcaro, a pochi passi da Lamantia. Al 30’ il gol che sblocca la gara: Camussi crossa dalla trequarti La Caira è il più deciso e insacca di testa, sovrastando Pomero e spiazzando il colpevole Provenzano. La ripresa  il secondo gol arriva al 37’ Mussi si libera bene in area, e serve Bertocchi,  il neoentrato   batte Provenzano. Allo scadere dei cinque minuti di recupero Zefi si invola incontrastato sull’out di destra, arriva al limite dell’area e serve rasoterra l’accorrente Gilio, che di piatto destro infila lo 0-3.  


RAPALLOBOGLIASCO - SESTRI LEVANTE 3-2
RAPALLO BOGLIASCO (4-4-2): De Martino; Rondelli, Carretto, Vaira, Leo; Costantino, Marianeschi, Longhi, Rolando (st 22’ Borettaz; st 38’ Siani); Taddeucci (st 26’ Cargiolli), França. All. Sesia
SESTRI LEVANTE (3-5-2): Bartoletti; Lazzerini , Coghe, Gorelli; Bartoli, Orlandini, Redomi , Parlato, Borelli (st 19’ Bencini); Lazzaro (st  40’ Cennicola), Mezgour. All. Din Bin.
ARBITRO: Mazzei di Brindisi.
MARCATORI:  40’ pt Lazzaro, 41’pt  França,  3’ st Rolando, 21’ st Lazzaro, 44’ st França ( rig.)
ESPULSI: 39’ st Gorelli , 42’ st Lazzerini.


SANTHIÀ - LAVAGNESE  0-0     
SANTHIA’ (4-1-4-1): Maio; Maffei , Anderson, Viscomi , Leonardo; Brugnera; Sigismondi (25’ st Moscatelli), Rebolini (41’ st Guariniello), Riggio, Ceci (36’ Marcelli); Barcellos. All. Nisticò.
LAVAGNESE  (4-2-3-1): Parma; Cilia, Ferrando, Di Leo, Garrasi; Poesio, Venuti (18’ st Boggiano); Dell’Anna (11’ st Mura), Bianchi, Currarino (36’ st Chiarabini); Croci.  All. Dagnino.
ARBITRO: Pedretti di Lovere.

Classifica: Caronnese, Vado 21; Giana Erminio 20; Novese 18; Borgosesia, Chiavari, RapalloBogliasco, Chieri  16; Lavagnese 14; Asti 12; Derthona, Albese 11; Saint Christophe Valle d'Aosta 10; Santhià 9; Verbania, Pro Dronero, Sestri 7; Folgore Caratese 6  
3 novembre 2013


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it