Risultati della 6° Giornata (ritorno) – Serie D Girone A

Albese -  Caronnese  1-0     
Borgosesia - Asti 2-1   
Calcio Chieri - Giana Erminio 2-5  
Lavagnese - Pro Dronero 4-1   
Novese - Santhià 2-0    
RapalloBogliasco - Folgore Caratese 6-2  
Sestri Levante - Chiavari Caperana  0-0     
Saint Christophe Vallée d'Aoste - Vado  0-2    
Verbania - Derthona 0-1     
 
ALBESE -  CARONNESE  1-0   
ALBESE (4-4-2): Gallino (39' st Gambino), , Picone, Berardo, Anderson, Nebbia, Incontri, Cornero, Gallesio (42' st Sese), Marjanovic, Garrone, Delpiano. A disp.: Baudena, Poli, Boggione, Modini, Tavella, Gallè, Pennasso. All. Rosso
CARONNESE (4-4-2 ): Di Graci, Manta, Lanini, Corrado, De Spa, Rudi, Termine (13' st Sansonetti), Guidetti, Moretti, Corno (26' st Ferrè), Giudici L. A disp.: Del Frate, Caverzasi, Giudici A., Baldan, Tanas, Lucchese, Montalbano. All. Zaffaroni
ARBITRO: Bariola di Piacenza
MARCATORI: 40' pt Marijanovic
I padroni di casa sono i primi a farsi vedere dalle parti di Di Graci al 3' con Marijanovic che va al tiro diagonale dalla corta distanza ben respinto dall'estremo difensore ospite. La Caronnese  fatica a prendere il giusto ritmo: nei primi venti minuti il gioco staziona prevalentemente a centrocampo e non si registra nessuna incursione degna di nota. Al 25' il primo brivido rossoblu e' per Moretti che su punizione sfiora il sette della porta difesa da Gallino. Tre minuti più tardi tocca ancora a Moretti sempre su punizione impegnare l'estremo difensore avversario alla parata. Al 40' i padroni di casa passano in vantaggio con Marijanovic che approfitta di un'indecisione difensiva per andare a segno a pochi metri dalla porta: 1-0. Al 7' della ripresa su calcio d'angolo Anderson di testa costringe Di Graci al miracolo sottoporta. Al 12' Manta e' protagonista in area di un buon tiro centrale che la difesa locale manda in angolo. E’ l’ultima occasione degna di nota di una partita che si avvia alla conclusione senza altri sussulti


BORGOSESIA - ASTI 2-1   
BORGOSESIA (4-3-3): Libertazzi; Gusu, Colombo, Montesano, Pavan; D’Iglio, Mazzotti, Alvitrez; Gasparri, Guidetti, Scaldaferro (31′ st Benincasa). All.: Manzo.
ASTI (4-3-3): Corradino; Bellitta, Ciolli, Mariani, Murè (43′ st El Harti); Margaglio, Lewandowski, Pirrotta (28′ st De Stefano); Audino (23′ st Calabretta), Rolando, Amedeo. All.: Ascoli.
ARBITRO: Graziella Pirriatore di Bologna
MARCATORI: 10′ pt Guidetti, 18′ st Pirrotta, 45′ st Pavan
AMMONITI:  Gasparri, Corradino, Bellitta, Ciolli
Un Asti condizionato dalle assenze gioca una buona gara contro il Borgosesia ma viene superato al 90′. A inizio gara occasione per Pirrotta con un tiro cross, poi al 10′, passa il Borgosesia con  Guidetti sul filo dell’offside. Dopo una battuta centrale di Amedeo a inizio ripresa, D’Iglio, dal dischetto, sciupa un assist di Alvitrez, e lo stesso ex di giornata impegna in parata bassa Corradino. L’Asti, sfruttando un tiro rimpallato di Rolando, impatta al 18′ grazie a un preciso piattone di Pirrotta, e sfiora con Amedeo il 2-1 in contropiede. La beffa arriva al 90′: gran sinistro di Pavan in diagonale dal limite e palla nel sacco.


CALCIO CHIERI - GIANA ERMINIO 2-5  


LAVAGNESE - PRO DRONERO 4-1
LAVAGNESE: Cammarota, Ferrando (43' Boggiano), Rusca, Di Leo, Garrasi, Dell'Anna (25' st Damiani), Avellino, Bianchi, Currarino, Croci, Amirante (40' st Della Cella).
PRO DRONERO: Provenzano, Franco, Passerò, Pomero, Madrigrano, Begolo, Brondino, Dutto (35' st Rosso), De Peralta, Garavelli, Giraudo (30' st Isoardi).
ARBITRO: Campagnolo di Bassano del Grappa.
MARCATORI: 40' pt Garavelli, 7' st Garrasi, 11' st Boggiano, 15' st Rusca, 22' st Amirante.    


NOVESE - SANTHIÀ 2-0   
NOVESE: Masneri, Pernice, Muceli, Longhi, Merlin, Tonsi, Firriolo, Samaniego (28' st Statella), Buonaventura, Rossi, Ponsat.
SANTHIÀ: Cerruti, Francese, Guerriero (24' Gallo), Maffei, Fogliato, Bertagna (12' st Parrella), Cassins (33' st Brugnera), Mancuso, Atomei, Barcelos, Macrì.
ARBITRO: Pedretti di Brescia.
MARCATORI: 17' st Tonsi, 37' st Ponsat.  


RAPALLOBOGLIASCO - FOLGORE CARATESE 6-2  


SESTRI LEVANTE - CHIAVARI CAPERANA  0-0   

 
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE - VADO  0-2
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D’AOSTE: Dinaro, Fiore (38’ pt Raso), Losi, Boi, Mazzei, Rega, Noro (5’ st  Cammarosano), Podvorica (34’ st  Giuliani), Di Maira, Artaria, Bedini. All. Dossena
VADO: Dondero, Saba, Fabris, Rondinelli, Gallotti, Banegas, Cuneaz (36’ st Balbo), Sancinito, Siciliano (16’ st  Zuloaga), Bottiglieri, Soragna. All. Battiston
ARBITRO: D’Ambrogio di Frosinone
MARCATORI: 23’ pt Banegas (rig.), 31’ pt Siciliano

   
VERBANIA - DERTHONA 0-1   
VERBANIA: Massaini, Martinella, Raimondo, Maina, Shala, Pollero (12' st Ymeri), Rognetta (13' st Gasparotto), Di Leva, Troiano, Lorenzi, Di Stefano (29' st Schirru).  A disp.: Frigerio, Fontana, Petullo, Viscomi, Zanni, Moriggia.  All.: Di Stefano.
DERTHONA: Lamantia, Zefi, Mazzocca, Dell'Aera, Priolo, Gilio, Serra (1' st Stankovic), Montingelli, Serlini (37' st Esanu), Chirico, Carru (47' st La Caria). A disp.: Ferraroni, De Ruggiero, Bastita, Temperino, Stallone, Pagano.  All.: Scarnecchia.
ARBITRO: Di Gioia di Nola.
MARCATORI: 9' st Serlini.
AMMONIZIONI Shala, Massaini  
Il Derthona colpisce la parte alta della traversa al 33’ con Carru direttamente su calcio di punizione e va vicina al gol al 45'. Ancora un fallo sulla sinistra vicino all'area, batte Carru, palla a girare che scende vicino al primo palo, Massaini  salva in corner, sulla battuta di Mazzocca colpo di testa dal dischetto di Montingelli, palla non forte che Massaini para. La rete arriva al 9’ del secondo tempo,  Gilio recupera palla sulla sinistra a centrocampo passaggio verticale per Chirico che serve in profondità per Serlini che appena dentro l'area effettua una conclusione perfetta, mettendo la palla nel sette.

Classifica: Giana Erminio 52; Borgosesia, RapalBogliasco 47; Caronnese, Chieri 42; Vado 40; Lavagnese 39; Chiavari 37; Novese 31; Saint Christophe  Vallée D'Aoste 30;  Albese 27; Asti 25; Derthona 24; Sestri Levante 22; Caratese 17; Santhià 15; Pro Dronero 13; Verbania 12
16 febbraio 2014

 

Risultati della 5° Giornata (ritorno) – Serie D Girone A

Asti - Sestri Levante 0-1
Caronnese - Folgore Caratese 3-0     
Chiavari Caperana - RapalloBogliasco 1-0     
Derthona - Calcio Chieri 1-2   
Giana Erminio - Novese -2     
Pro Dronero - Albese 6-0
Santhià – Saint Christophe Vallée d'Aoste 2-4     
Vado - Lavagnese 0-2     
Verbania - Borgosesia 0-3     


ASTI - SESTRI LEVANTE 0-1
ASTI (4-4-2): Buriani; Murè, Ciolli (30’ st Pirrotta), Mariani, De Stefano (38’ pt Lewandowski); Rolando, Genocchio, Margaglio (38’ pt El Harti), Audino; Lo Bosco, Beretta. A disp.: Corradino, Scialla, Calabretta, Bellitta, Rossi, Amedeo. All.: Ascoli.
SESTRI LEVANTE (4-2-3-1): Bartoletti; Fichera, Fonjock, Coghe, Bertoncini; Sireno, Ghigliazza; Gianbarresi, Quintana, Balestriero; Lazzaro (45’ st Appelt). A disp: Secondelli, Lari, Bertagna, Spintone, Siano, Angella, D’Ambroso, Campelli. All.: Fossati.
ARBITRO: Guddo di Palermo.
MARCATORE: 30’ pt Balestrero
AMMONITO: Lo Bosco
ESPULSO: 40’ st Genocchio per doppia ammonizione
L’ Asti cede di misura al Sestri Levante dell’ex mister biancorosso Fabio Fossati e di Jacopo Ghigliazza. Decide una rete di Balestrero alla mezzora, scattato sul filo dell’offside. L’Asti, due minuti prima, aveva sfiorato il vantaggio, prima con Rolando in diagonale, poi con una battuta di Lo Bosco da posizione defilata. Nel finale di primo tempo all’Asti viene annullato un gol a Lo Bosco servito da Rolando, per posizione di fuorigioco. Nella ripresa sono poche le occasioni da segnalare e la partita finisce 1-0 per i liguri.


CARONNESE - FOLGORE CARATESE 3-0    
CARONNESE: Di Graci, Manta, Lanini, Corrado (29' st Baldan), De Spa, Rudi, Lucchese (18' st Sansonetti), Guidetti, Moretti, Corno (38' st Ferrè), Giudici L..
CARATESE: Logofatu, Perego, Bosisio, Zorloni, Rota (1' st Pozzi), Dallamaggiora, Virga, Chella (27' st Ansong), Cesana (5' st Gridi), Valente, Diop.
ARBITRO: Loprete di Catanzaro.
MARCATORI: 2' pt Giudici L., 41' pt Moretti, 39' st Ferrè.


CHIAVARI CAPERANA - RAPALLOBOGLIASCO 1-0
CHIAVARI:
RAPALBOGLIASCO:
ARBITRO: Amabile di Vicenza.
MARCATORE: 10' st Baudinelli.    


DERTHONA - CALCIO CHIERI 1-2
DERTHONA: Ferraroni, Zefi, Mazzocca, Stankovic, Priolo, Gilio, La Caria, Montingelli, Serlini, Carru (24' st De Ruggiero), Serra (41' st Esanu). A disp.: Lamantia, Bastita, Bisio, Pellegrino, Zuccarelli, Stallone, Kanina.All. Scarnecchia.
CHIERI: Tunno, Spera, Sampò, Benedetto, Conrotto, Brancato, Osella (35' st Colaianni), Lodi, Sinato Man., Montante (30' st Rabbeni), Nicolini (8' st Panepinto). A disp.: Capodici, Drago, Sinato Mat., Scavone, Guseo, Valfrè.  All. Zichella.
ARBITRO: Vidali di Pordenone
MARCATORI: 13' pt Montante, 27' pt La Caria, 45' st (aut.) Montingelli.
Il Chieri espugna il campo del Derthona grazie alle rete messa a segno da Montante nei primi minuti di gioco e all’autorete nella ripresa di Montingelli, dopo che il Derthona aveva riagguantato il pareggio grazie alla rete di Caria alla mezz’ora. Il gol dei colinari al 13’ La Caria scivola e perde palla a metà campo, Montante parte centralmente, nessuno l'ostacola, e l’attaccante del Chieri batte in maniera imparabile Ferraroni. Il pareggio del Derthona al 27’, corner da sinistra, Mazzocca mette a centro area, Conrotto respinge al limite, arriva Carru, il suo rasoterra al volo diventa un assist per Montingelli che controlla in area e  crossa, dalla parte opposta arriva La Caria che mette dentro in diagonale. Ancora Chieri pericoloso al 37’ su una ripartenza, palla a  Nicolini che controlla e tira, grande recupero di Zefi che in spaccata ribatte la conclusione in corner, sulla battuta Ferraroni esce a vuoto ed è bravo Stankovic a respingere di testa. Nei minuti di recupero occasione per il Derthona: al 47' corner da sinistra di Mazzocca, respinge un difensore al limite dove c'è Carru che prova il tiro al volo ma scivola, ne viene fuori una palla filtrante a centro area dove Serlini è anticipato in uscita disperata da Tunno che respinge col corpo. Nella ripresa l’episodio che decide la gra capita al 45’ Mazzocca perde palla sulla fascia di sinistra, ripartenza immediata di Rabbeni, cross teso sottoporta, Ferraroni esce ma arriva alla disperata Montingelli che lo anticipa, toccando la palla in spaccata e mettendola  nella rete sguarnita.

 
GIANA ERMINIO - NOVESE -2    
GIANA ERMINIO: Sanchez, Sosio, Solerio, Marotta, Bonalumi, Chiappella, Spiranelli (27' st Bergamini), Biraghi, Recino (27' st Levati), Perna (40' st Forbiti), Rossini.
NOVESE: Tulino, Pernice, Muceli, Ciccomascolo, Ronchetti, Longhi, Firriolo (1' st Ponsat), Statella (20' st Tonsi), Buonaventura, Rossi, Samaniego (12' st Masneri).
ARBITRO: Corona di Oristano.
MARCATORI: 40' Spiranelli, 45' Perna, 13' st Recino, 30' st Ponsat, 47' st Buonaventura


PRO DRONERO - ALBESE 6-0
PRO DRONERO: Provenzano, Franco, Passerò, Pomero, Madrigrano, Begolo, Brondino, Dutto, De Peralta (35' st Capellino), Garavelli (40' st Rosso), Giraudo (30' st Mancini). A disp.: Sibilla, Nicolino, Tortone, Bodino, Porcaro, Isoardi . All.: Caridi
ALBESE: Baudena, Gambino (20' st Poli), Picone, Anderson, Roveta, Nebbia, Cornero, Boggione (1' st Berardo), Sese (6' st Modini), Gallesio, Delpiano. A disp.: Gallino, Tavella, Daziano, Marijanovic , Carbone, Gallé. All.: Rosso  
ARBITRO: Frosini di Pistoia.
MARCATORI: 3' pt De Peralta, 9’ pt De Peralta, 37' pt De Peralta, 39' pt Begolo, 46' pt Begolo, 24' st Begolo.
ESPULSO: 42’ st Roveta
Partita in forse sino all’ultimo per il campo ghiacciato, poi il via ed è Pro Dronero show. Al 3’ il primo gol su angolo di Garavelli, De Peralta in mischia di testa insacca, al 9’ il raddoppio sempre con De Peralta che raccoglie una corta respinta di Baudena.  Tripla opportunità per l’Albese per tornare in partita, al 15’ Sese da due passi gira alto sopra la traversa un cross di Boggione, al 23’ ci prova Nebbia dal limite, palla fuori di poco, al 27’ una punizione di Nebbia sorvola di poco la traversa. La Pro invece non sbaglia al 37’ ed è ancora De Peralta a mettere dentro il 3-0 dopo aver saltato il portiere Baudena . Due minuti dopo è Begolo in mischia a siglare il 4-0 e al 46’ altro gol sempre di Begolo che scaraventa in rete al volo una palla su axione di calcio d’angolo battuto da Garavelli . Nella ripresa ancora la Pro Dronero vicina al gol con De Peralta, Baudena si salva con l’aiuto della traversa. Malgrado il ritmo si sia abbassato la Pro ha ancora un’occasione per arrotondare il bottino al 24’ Begolo firma anche lui il tris con un tiro non trattenuto da Baudena. Scatto d’orgoglio dell’Albese al 29’ ma il palo dice no al tentativo da due passi di Roveta. L’Albese finisce in dieci per l’espulsione di Roveta al 42’.


SANTHIÀ – SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE 2-4     
SANTHIÀ: Cerruti, Francese (1' st Moscatelli), Guerriero, Maffei, Bassaoulè, Mancuso, Cassins, Parrella (20' st Bertagna), Atomei, Barcelos, Bosco (10' st Fachim).
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE: Dinaro, Fiore, Losi (25' st Cammarosano), Boi, Bonomo, Rega, Raso (10' st Podvorica), Furfaro (39' st Bedini), Di Maira, Artaria, Longo.
ARBITRO: Battistelli di L'Aquila.
MARCATORI: 16' pt Raso, 28' pt Artaria (rig.), 5' st Mancuso, 7' st Longo, 16' st Podvorica, 35' st Maffei.


VADO - LAVAGNESE 0-2   
VADO:
LAVAGNESE:
ARBITRO: Cataldo di Bergamo.
MARCATORI: 12' st Poesio, 23' st Amirante


VERBANIA - BORGOSESIA 0-3   
VERBANIA:
BORGOSESIA:
ARBITRO: Raciti di Acireale.
MARCATORI: 45' pt Scaldaferro, 17' st Alvitrez, 42' st Gambone.  

Classifica: Giana Erminio 49; Borgosesia, RapalBogliasco 44; Caronnese, Chieri 42; Vado 37; Chiavari 36; Lavagnese 33; Saint Christophe Vallée D'Aoste 30; Novese 28; Asti 25; Albese 24; Derthona, Sestri Levante 21; Caratese 17; Santhià 15; Pro Dronero 13; Verbania 12
9 febbraio 2014

 

Risultati della 4° Giornata (ritorno) – Serie D Girone A

Albese - Giana Erminio 1-0     
Borgosesia - Vado 3-2
Calcio Chieri - Asti 1-1
Folgore Caratese - Santhià 3-1     
Lavagnese - Derthona 1-0    
Novese - Chiavari Caperana 0-0  
RapalloBogliasco - Caronnese 2-1     
Sestri Levante - Pro Dronero 3-0     
Saint Christophe Vallee d’Aoste - Verbania 2-1     
 

ALBESE - GIANA ERMINIO 1-0   
ALBESE: Gallino, Picone, Nebbia, Roveta, Anderson, Incontri, Cornero, Gallesio, Marijanovic (18' st Delpiano), Garrone, Tavella (8' st Poli, 44' st Boggione).
GIANA ERMINIO: Sanchez, Sosio (9' st Cavalleri), Solerio, Marotta, Bonalumi, Chiappella (18' st Forbiti), Spiranelli, Biraghi, Recino, Ferrè, Rossini.
ARBITRO: Varola di Olbia.
MARCATORE: 16' Marijanovic (rig.)
ESPULSO: Incontri
Grande impresa dell’Albese che ferma al San Cassiano la corazzata Giana Erminio, al primo ko stagionale. Il gol partita al 15’: Marijanovic viene steso in area da Marotta ed il direttore di gara concede il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso attaccante sloveno che spiazza Sanchez e realiza. La capolista reagisce immediatamente ma le conclusioni di Rossini e Spiranelli non inquadrano l,o specchio della porta. Nella ripresa il Giana Erminio aumenta la pressione e Spiranelli colpisce un palo. Finale concitato e Incontri  viene espulso per un fallo dubbio.  

BORGOSESIA - VADO 3-2
BORGOSESIA:
VADO:
ARBITRO: Gosetto di Schio.
MARCATORI: 10' pt  Fiorentino (aut), 40' pt Soragna, 3' st Banegas, 33' st Montesano, 43' st Alvitrez.


CALCIO CHIERI - ASTI 1-1
CHIERI: Tunno, Spera, Conrotto, Bendetto, Sampò, Panepinto (1' st Nicolini), Lodi, Brancato, Montante (33' st Rabbeni), Colaianni (22' st Valfrè), Sinato Man..
ASTI: Corradino, Murè, Ciolli, Mariani, El Harti (43' st Leonardo), Lewandowski, Rolando (29' st De Stefano), Margaglio, Genocchio, Audino (18' st Amedeo), Lo Bosco.
ARBITRO: Mansi di Nocera Inferiore.
MARCATORI: 2' pt Audino, 9' st Montante


FOLGORE CARATESE - SANTHIÀ 3-1   

 


LAVAGNESE - DERTHONA 1-0    
LAVAGNESE: Cammarota, Rusca, Garrasi, Ferrando (1' st Santi), Di Leo, Bianchi, Avellino, Poesio, Croci, Boggiano (34' st Damiani), Geografo (1' st Dell'Anna). All.: Dagnino
DERTHONA: Lamantia, Zefi, Mazzocca (37' st Esanu), Dell'Aera, Priolo, Stankovic, Gilio, Temperino, Serlini, Chirico (28' st La Caria), Carru (23' st Kanina). All.: Scarnecchia
ARBITRO: Lillo di Brindisi.
MARCATORE: 12' st Boggiano


NOVESE - CHIAVARI CAPERANA 0-0  
NOVESE: Tulino, Pernice, Muceli, Ciccomascolo, Ronchetti, Longhi, Tonsi (11' st Oblak), Samaniego (1' st Firriolo), Buonaventura, Rossi, Ponsat (5' st Cortez F.).
CHIAVARI: Stancampiano, Genovali, Bonaventura, Pane, Mautone, Silvestri, Marino (24' st Moussavi), Dolce, Baudinelli, Bencini (38' st Vuthaj), Cardini.
ARBITRO: Zufferli di Udine.


RAPALLOBOGLIASCO - CARONNESE 2-1     
RAPALBOGLIASCO: De Martino, Cintoi, Corteggiano, Vaira (16' st Borettaz), Rondelli (28' st Leo), Carretto, Siani, Brognoli, Cargiolli (38' st Taddeucci), França, Vagge.
CARONNESE: Di Graci, Lanini, Termine, Corrado (35' st Baldan), De Spa, Rudi, Giudici L. (33' st Sansonetti), Guidetti, Moretti, Ferrè (14' st Corno), Tanas.
ARBITRO: Capone di Palermo.
MARCATORI: 40' pt Brognoli, 13' st Moretti, 35' st França


SESTRI LEVANTE - PRO DRONERO 3-0   
SESTRI LEVANTE (4-3-3): Bartoletti; Fichera, Fonjock, Anzalone, Bertoncini; Sireno, Balestreo, Ghigliazza; Giambarresi (32’st Campelli), Quintana, Lazzaro (42’st Appelt Pires). All.: Fossati.
PRO DRONERO (5-4-1): Rosano; Franco, Passerò, Pomero, Madrigrano, Porcaro (26’st Capellino); Dutto, Giraudo, Begolo, Garavelli (26’st Isoardi); De Peralta (37’st Rosso). All.: Caridi.
ARBITRO: Bertolino di Trapani
MARCATORI: 22’pt  Balestrero, 1’st  Lazzaro, 22’st Balestrero
AMMONITI: Bertoncini, Lazzaro, Anzalone

 
SAINT CHRISTOPHE VALLEE D’AOSTE - VERBANIA 2-1   
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE: Dinaro, Losi, Bonomo Garcia, Boi, Mazzei, Rega, D'Errico, Furfaro, Di Maira (25' st Podvorica), Artaria,Visconti.
VERBANIA: Frigerio, Martinella, Pollero, Ymeri, Magni, Shala, Rognetta (1' st Viscomi), Lorenzi (30' st Guandalini), Di Leva, Gasparotto, Troiano, Di Stefano (39' st Raimondo).
ARBITRO: Berger di Pinerolo.
MARCATORI: 9' pt Visconti, 1' st Bonomo Garcia, 18' st Magni.

 
CLASSIFICA: Giana Erminio 46; RapalloBogliasco 44; Borgosesia 41; Caronnese, Calcio Chieri 39; Vado 37;  Chiavari Caperana 33, Lavagnese 30*, Novese 28*; Saint  Christophe Vallée d’Aoste 27; Asti 25; Albese 24; Derthona 21; Sestri Levante 18; Folgore Caratese 17; Santhià 15; Verbania 12*; Pro Dronero 10*
*1 partita in meno
26 gennaio 2014

 

Risultati 3° Giornata (ritorno) – Serie D Girone A

Asti -  Albese 0-2
Borgosesia – Saint  Christophe Vallée d'Aoste 3-2
Caronnese - Santhià 1-0   
Chiavari Caperana - Folgore Caratese 0-0
Derthona - Sestri Levante 2-0
Giana Erminio - RapalloBogliasco 4-1   
Pro Dronero - Novese  non disputata
Vado - Calcio Chieri 2-3     
Verbania - Lavagnese non disputata


ASTI -  ALBESE 0-2
ASTI:  Buriani; Bellitta, Mariani, De Stefano, Scialla (10′ st Amedeo); Carbone (16′ st Margaglio), Genocchio, Lewandowski, Pirrotta (29′ st Obdoune); Lo Bosco, Beretta. A disp.: Corradino, Rossi, Calabretta, Leonardo, Murè, El Harti. All.: Ascoli.
ALBESE: Gallino; Picone, Anderson, Roveta, Nebbia; Garrone, Incontri, Gallesio; Cornero, Marjanovic, Modini ( 38′ st Tavella). A disp.: Baudena, Sese, Del Piano, Gambino, Berardo, Poli, Colla, Credendino. All.: Rosso.
ARBITRO: Sartori di Este.
MARCATORI: 30′ pt Marjanovic, 9’ st Marjanovic
AMMONITI:  Genocchio, De Stefano, Lo Bosco, Beretta, Modini
L’Asti  cede 0-2 di fronte a un’ottima Albese che evidenzia la qualità e la classe della punta slovena Marjanovic. Dopo mezzora avara di spunti, al 31′, su un lancio in profondità, Marjanovic scatta sul filo dell’offside e beffa Buriani con un millimetrico pallonetto a tu per tu con il portiere. Passano tre minuti e Modini sfiora il raddoppio, ma Buriani è pronto e para. Dopo appena 2′ dall’inizio della ripresa è ancora l’attaccante dell’Albese ad andare vicino al 2-0, ma il portiere biancorosso neutralizza in uscita bassa. Il gol che virtualmente chiude i giochi arriva all’8′, cross di Cornero e colpo di tacco stupendo di Marjanovic che si insacca sul primo palo. L’Asti prova a reagire ma sfiora il gol solo con una punizione di Lewandowski, ben parata da Gallino.


BORGOSESIA – SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE 3-2
BORGOSESIA: Libertazzi, Montesano, Pavan, Vittone, Camilli, Colombo, D'Iglio, Alvitrez, Guidetti, Gasparri (38' st Bellich), Benincasa (23' st Gambone).
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE: Dinaro, Losi, Bonomo Garcia (48' st Pascale), Raso, Longo (41' st Mazzei), Rega, Podvorica (35' st Bedini), Furfaro, Giuliani, Artaria, Visconti.
ARBITRO: Dibenedetto di Barletta.
MARCATORI: 11'pt Guidetti, 11' st Guidetti, 12' st Longo, 32' st Guidetti, 40' Visconti


CARONNESE - SANTHIÀ 1-0   
CARONNESE: Di Graci, Manta, Termine, Corrado, De Spa, Rudi, Giudici L. (24' st Baldan), Guidetti, Moretti, Ferrè, Tanas (37' st Sansonetti).
SANTHIÀ: Di Paolo, Francese (40' st Ceci), Mancuso, Costanzo, Bassaoulè, Maffei, Comotto, Parrella, Atomei, Barcelos, Fachim.
ARBITRO: Meloni di Carbonia.
MARCATORI: 33' pt Giudici L., 9' st Barcelos, 10' st Ferrè


CHIAVARI CAPERANA - FOLGORE CARATESE 0-0
CHIAVARI: Stancampiano, Genovali, Spadoni, Bettati, Mautone, Silvestri, Bencini, Dolce (27' st Chiarabini), Baudinelli, Bonaventura (27' st Marino), Cardini (1' st Piacentini).
CARATESE: Sperduti, Perego, Bosisio, Zorloni (46' st Brumana), Rota, Dellamaggiora, Virga, Concina, Cesana (30' st Elezaj), Valente, Sciannamea (10' st Pozzi).
ARBITRO: Milardi di Torino.


DERTHONA - SESTRI LEVANTE 2-0
DERTHONA: Lamantia, Zefi, Mazzocca, Dell'Aera, Priolo, Gilio, Serra (33' st La Caria), Montingelli, Serlini, Chirico (30' st Temperino), Carru (19' st De Ruggiero).
SESTRI LEVANTE: Secondelli, Bertagna, Giambarresi (14' st Fichera), Coghe, Anzalone, Bertoncini, Fonjock, Sireno (14' st Mezgour), Lazzaro, Quintana, Balestrero.
ARBITRO: Perissinotto di San Donà di Piave.
MARCATORI:  45' pt Serra, 17' st Mazzocca


GIANA ERMINIO - RAPALLOBOGLIASCO 4-1   
GIANA ERMINIO: Sanchez, Sosio, Solerio, Marotta, Bonalumi, Chiappella, Spiranelli (20' st Levati), Biraghi, Ferrè (25' st Bergamini), Perna (10' st Forbiti), Rossini.
RAPALBOGLIASCO: De Martino, Porro (11' st Vagge), Rolando (10' st Borettaz), Siani, Carretto, Corteggiano, Costantino, Brognoli, Taddeucci, França (11' st Vaira), Marianeschi.
ARBITRO: Moraglia di Verona.
MARCATORI: 30' pt Ferrè, 2' st Spiranelli, 13' st Bonalumi, 38' st Taddeucci, 40' st Marotta.


VADO - CALCIO CHIERI 2-3     
VADO: Illiante, Fabris, Condorelli, Sancinito (22' st Banegas), Pereyra, Barone, Molinari (2' st Mura), Cusano (31' st Balbo), Zuloaga, Bottiglieri, Soragna.
CHIERI: Tunno, Spera, Sampò, Benedetto, Conrotto, Panepinto, Brancato (20 Valfrè), Lodi, Sinato Man., Montante (40' st Scavone), Colaianni (17' st Nicolini).
ARBITRO: Guida di Salerno.
MARCATORI:  4' pt Sinato Man., 33' pt Pereyra, 46' pt Conrotto, 3' st Cusano, 19' st Sinato Man.

Classifica: Gana Erminio 46; Caronnese 39; RapalBogliasco, Borgosesia, Chieri 38; Vado 37; Chiavari 32; Lavagnese, Novese 27; Asti , Saint Christophe  Vallée D'Aoste 24; Derthona, Albese 21; Sestri Levante, Santhià 15; Caratese 14; Verbania 12; Pro Dronero 10

19 gennaio 2014

Risultati della 2° Giornata (ritorno) – Serie D Girone A

Albese     - Vado     3-3
Calcio Chieri - Borgosesia 1-2     
Caronnese - Chiavari Caperana     1-2
Folgore Caratese - Pro Dronero     2-3
Lavagnese – Saint Christophe Vallée d'Aoste 1-0
Novese - Derthona 1-1     
RapalloBogliasco - Asti 2-0
Santhià - Giana Erminio 0-3
Sestri Levante - Verbania 1-2     

ALBESE     - VADO     3-3
L’Albese impatta 3-3 contro il Vado. Nel primo tempo una Albese irriconoscibile si fa mettere alle  corde dal Vado che chiude la prima frazione di gara in vantaggio per 2-0, grazie ai gol di Sancinito e Soragna. Nella ripresa i  ragazzi di mister Rosso si svegliano e l’Albese ritorna in corsa andando  a segno     con      . Il Vado però reagisce e si riporta in vantaggio con Cusano ma l’Albese riesce a pareggiare grazie a Garrone che sfrutta un corner battuto da  Sese e batte Dondero  con un preciso  colpo di testa, fissando così il risultato sul 3-3.
ALBESE: Gallino, Picone, Nebbia, Incontri, Anderson, Berardo (32' st Modini), Cornero, Gallesio, Marijanovic, Garrone, Delpiano (26' st Sese).
VADO: Dondero, Fiorentino, Condorelli, Sancinito, Molinari (16' st Benegas), Barone, Balbo, Cusano (29' st Glauda), Zuloaga, Bottiglieri (23' st Pereyra), Soragna.
ARBITRO: Pasciuta di Agrigento.
MARCATORI: 13' pt Sancinito, 27' pt Soragna, 2' st Marijanovic, 7' st Delpiano, 22' st Cusano, 43' st Garrone.


CALCIO CHIERI - BORGOSESIA 1-2

    
CARONNESE - CHIAVARI CAPERANA 1-2
CARONNESE: Di Graci, Lanini, Termine, Baldan (12' st Corno), De Spa, Rudi, Sansonetti (12' st Corrado), Guidetti, Moretti, Ferrè (26' st Giudici L.), Tanas.
CHIAVARI: Stancampiano, Genovali, Peso (29' Spadoni), Bettati, Mautone, Silvestri, Bencini (33' st Marino), Dolce, Baudinelli (34' st Piacentini), Bonaventura, Cardini.
ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco.
MARCATORI: 38' pt Baudinelli, 46' pt Dolce, 25' st Corno (rig.).


FOLGORE CARATESE - PRO DRONERO 2-3
La Pro Dronero torna al successo dopo un lungo periodo di astinenza  e si impone sul campo della Folgore Caratese per 3-2. Un ottimo  primo tempo permette agli ospiti di andare al riposo sul 2-0 grazie alle reti di Begolo e Garavelli  su rigore nel finale della  prima frazione  di  gioco. Nella ripresa  Virga accorcia al 7', ma Madrigani al 23'  sempre  su rigore  ristabilisce  le  distanze.  Ininfluente la   rete   di  Cesana   nel  finale di   partita.  
CARATESE: Logofatu, Dallera (1' st Sciannamea), Bosisio, Bigioni (1' st Rota), Gridi, Dellamaggiora, Virga, Zorloni, Cesana, Valente, Pozzi (24' st Emiliano).
PRO DRONERO: Rosano, Passerò, Porcaro, Begolo (42' st Isoardi), Madrigrano, Pomero, Franco, Dutto (42' st Bodino), De Peralta (20' st Brondino), Garavelli, Giraudo.
ARBITRO: Zufferli di Udine.
MARCATORI: 3' Begolo, 43' Garavelli (rig.), 7' st Virga, 23' st Madrigrano (rig.), 38' st Cesana.


LAVAGNESE – SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE 1-0
LAVAGNESE: Cammarota, Rusca, Garrasi, Avellino, Ferrando, Bianchi, Dell'Anna (1' st Geografo), Poesio, Santi (20' st Venuti), Currarino (36' st Di Leo), Croci.
SAINT CHRISTOPHE VALLÉE D'AOSTE: Dinaro, Losi, D'Errico, Boi, Mazzei (44' st Giuliani), Rega, Noro, Furfaro, Visconti (36' st Podvorica), Artaria, Cammarosano (1' st Di Maira).
ARBITRO: Gentile di Seregno.
MARCATORE: 5' pt Santi.


NOVESE - DERTHONA 1-1
NOVESE: Tulino, Pernice, Muceli, Longhi (13' st Tonsi), Ronchetti, Samaniego, Cortez F., Firriolo, Zirilli, Rossi, Ponsat.  A disp.: Masneri, Merlin, Catenacci, Taverna, Esposito, Rolleri, Cipollina, Cortez C.  All. Cotta.
DERTHONA: Lamantia, Zefi, Mazzocca, Stankovic, Priolo, Esanu, La Caria (14' st Carru), Montingelli, Serlini, Chirico (32' st De Ruggiero), Serra (8' st Gilio).  A  disp.: Ferraroni, Bastita, Bisio, Stallone, Kanina, Zuccarelli. All. Scarnecchia.
ARBITRO: Mantelli di Brescia.
MARCATORI: 12' st Zirilli, 22' st Serlini  

    
RAPALLOBOGLIASCO - ASTI 2-0
Trasferta amara per l’Asti contro l’ambizioso RapalloBogliasco. Dopo un buon primo tempo, la squadra di mister Ascoli deve cedere nella ripresa al maggior potere di fuoco delle prime linee dei padroni di casa. Nel primo tempo l’Asti potrebbe andare in gol con Lo Bosco che impegna Martina  dalla distanza, mentre i liguri collezionano ben tre occasioni da rete:  Porro di  testa   impegna  Buriani e poi Franca si  rende pericoloso un paio di volte. Prima del riposo è ancora Lo Bosco  a mettere  paura al portiere avversario con un tiro dalla distanza. Nella ripresa al 12’ il gol dell’1-0 del RapalloBogliasco: cross dal corner di destra e colpo di  testa vincente   di Franca. Dopo aver sventato una minaccia salvandosi  sulla  linea di porta, l’Asti  capitola  una seconda volta  al 21’ su un tiro di Taddeucci  che spiazza il portiere Buriani.
RAPALLOBOGLIASCO (3-5-2): De Martino, Porro, Carretto, Corteggiano; Siani, Marianeschi ( 45′ st Borettaz), Costantino, Brognoli (32′ st Vaira), Rolando, Franca  (39′ st Cargiolli), Taddeucci. A disp.: Carpi, Cintoi, Leo, Robdelli, Vagge, Dell’Acqua. All.: Sesia.
ASTI (4-2-3-1): Buriani, Murè, Ciolli, Mariani, Scialla (43′ st Calabretta ); Genocchio, Lewandowski, Rolando, Lo Bosco (29′ st De Stefano), Audino ( 16′ st Elettrico); Beretta . A disp.: Corradino, Bertero, Rossi, Bellitta, Carbone, Cangemi. All.: Ascoli.
ARBITRO: Di Gioia di Nola
MARCATORI: 12′ st Franca, 21′ st Taddeucci.
AMMONITI: Costantino, Ciolli, Lewandowski, Mariani, Beretta


SANTHIÀ - GIANA ERMINIO 0-3
SANTHIÀ: Cerruti, Costanzo, Mancuso, Maffei, Bassaoulè, Parrella, Cassins (1' st Romani), Bellinghieri (28' st Gallo), Atomei, Barcelos (32' st Fachim), Comotto.
GIANA ERMINIO: Sanchez, Sosio, Solerio, Marotta, Bonalumi, Chiappella, Spiranelli (27' st Forbiti), Biraghi, Recino (25' st Cavalleri), Perna (23' st Ferrè), Rossini.
ARBITRO: Vingo di Pisa.
MARCATORI: 20' pt Recino, 2' st Recino, 30' st Rossini.
 

SESTRI LEVANTE - VERBANIA 1-2
Buon esordio del mister Di Stefano sulla panchina bianco cerchiata che contro il Sestri  portano a casa tre punti fondamentali per la lotta salvezza. In Liguria finisce 2-1 per i nostri grazie ad una rete per tempo di Troiano e Zanni. Per il Sestri rete del momentaneo pareggio con Lazzaro.


Classifica: Giana Erminio 43; RapalloBogliasco 38*; Vado 37; Caronnese 36*; Calcio Chieri, Borgosesia 35, Chiavari Caperana 31; Novese, Lavagnese 27; Asti 24; Saint Christophe Vallée d’Aoste 21*; Derthona, Albese 18; Sestri Levante, Santhià 15; Folgore Caratese 13; Verbania 12; Pro Dronero 10*
*1 partita in meno
12 gennaio 2014

 


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it