Presentata la nuova squadra dei grigi alla Cittadella davanti ad un migliaio di tifosi. Il presidente Luca Di Masi punta in alto.

Franco Brunetti

Si è alzato il sipario sulla stagione 2013/2014 dell’Alessandria e si è alzato in un contesto importante, la Cittadella la fortezza alessandrina, davanti ad un altfolto pubblico, circa un migliaio di persone, che è accorso per salutare la nuova avventura dei grigi.  Luca Di Masi ha fatto le cose in grande e la presentazione della squadra è stato un successo. Il presidente è stato lungamente applaudito e le sue parole: “Questa squadra ha un grande valore umano oltre che tecnico, sono sicuro che faremo grandi cose assieme” sono state particolarmente apprezzate. I programmi per il prossimo anno sono chiari: “Noi vogliamo arrivare in alto – ha detto il presidente - non ci interessa il sesto o il quarto posto, vogliamo qualcosa di più”. Tra i giocatori il più applaudito è stato sicuramente Andrea Servili che si è detto: “Orgoglioso di stare in questa squadra” e molta curiosità hanno suscitato i nuovi acquisti, grazie ai quali la formazione alessandrina si presenta ai nastri di partenza come una corazzata: tra i più attesi alla prova del campo il bomber Julien Rantier. Egidio Notaristefano dovrà guidare le ambizioni di questa società sul campo, il compito non sarà facile ma la squadra è stata costruita seguendo i suoi imput quindi ci sono tutte le premesse per fare bene. “Siamo soddisfatti del lavoro svolto in campagna acquisti – ha infatti detto il tecnico -  e di questo devo ringraziare il presidente. Sono arrivati giocatori completi dal punto di vista caratteriale, duttili tatticamente. La rosa è competitiva ed è formata da ragazzi che sanno fare gruppo, che è una cosa fondamentale, perché senza affiatamento è difficile raggiungere dei risultati”. Il prossimo anno l’Alessandria si presenterà con le consuete maglie grigie ma con un look più moderno ed avrà sul colletto lo stemma del Piemonte. La seconda divisa sarà rossa e bianca. Ma le novità non si fermano qui, a giorni verrà inaugurato il nuovo sito internet sociale e con l’inizio del campionato, nelle partite casalinghe verrà distribuito il nuovo giornale sociale “L’Orso in casa” che sarà anche presente in edicola abbinato a Il Piccolo. L’Alessandria targata Di Masi è veramente partita!

11 luglio 2013

Menu Squadre


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it